informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Cosa fare nei momenti di noia? 4 idee da sperimentare

Commenti disabilitati su Cosa fare nei momenti di noia? 4 idee da sperimentare Studiare ad Aosta

Quante volte ti sei chiesto cosa fare nei momenti di noia? Quando finiscono gli esami in facoltà, quando arriva l’inverno e le brevi giornate ti portano a chiuderti come l’orso nella tana, cosa si può fare? Forse non hai preso in considerazione la grande varietà di opportunità che ti si presentano se scosti il velo della noia e guardi oltre. Ecco qualche suggerimento.

Come non annoiarsi in questa era?

sconfiggere la noiaSe hai tempo libero per dedicarti ad un hobby o passatempo allora puoi già iniziare ad esultare. Riconosci che non tutti hanno questa opportunità, visti i tempi che corrono. Tempo libero da studio, impegni, lavoro, tempo per dedicarsi a sé stessi, adesso sembra un lusso, anche se siamo convinti che sia molto di più una necessità.
Ma esiste anche un altro bizzarro problema, che le persona che riescono ad avere pomeriggi liberi da incombenze di varia natura non sanno minimamente come non annoiarsi. Sembra un paradosso! Ma spesso non trovano niente da fare, non sono in grado di individuare stimoli nuovi o di comprendere quale nuova attività potrebbe dare una ventata di freschezza alla loro quotidianità.

La verità è che combattere la noia non è facile. Ma si può fare, in molti modi diversi. Vogliamo fornirti dei suggerimenti per farlo a casa tua o anche fuori, in un ambiente nuovo. Per farlo da solo o in compagnia. Così non avrai più scuse per passare le giornate davanti alle serie tv come se non ci fosse niente di meglio da fare.

Cosa fare nei momenti di noia

Se ti stai annoiando probabilmente il problema non è solo che non hai niente da fare, ma che non vedi quante cose ci sono intorno a te, spunti perfetti per intraprendere percorsi diversi dalla solita routine. Forse è meglio evitare i soliti consigli che ti propinano tutti:

  • Leggi un libro
  • Fai una passeggiata
  • Dipingi
  • Colora mandale
  • Fai yoga

A parte il fatto che non è detto che tutti debbano essere attenti lettori, a noi ci sembrano suggerimenti un po’ troppo scontati. Ovvio che fare una passeggiata fa sempre bene, soprattutto se in mezzo alla natura, ma forse non sei il tipo che si entusiasma per le acacie in fiore, piuttosto stai cercando contesti dinamici e festosi. Sì, forse la passeggiata potrebbe non essere la cosa da fare nei momenti di noia ma nei momenti di relax, che sono due cose ben diverse.

Dipingere va bene per i creativi, mentre colorare mandala, anche se la psicologia conferma che ha un potere rilassante non indifferente, diciamolo… è molto neoioso. Quindi lasciamo stare anche lo yoga, per il momento. La noia si combatte con una strategia, per questo ti invitiamo intanto a stilare una lista.

Cosa fare nel tempo libero

Per sconfiggere la noia ci vuole disciplina, anche se a volte ci duole ammetterlo. Non vogliamo fare la figura delle persone troppo serie, troppo “marziali”. È ovvio che non possiamo sempre vivere al massimo della produttività e del rendimento. Ed è altrettanto vero che la noia può essere funzionale, può fare da leva verso qualcosa di creativo e costruttivo, da portare nella tua vita con costanza, per aggiungere quel tocco di vitalità e di fermento in più.

Interrogando i nostri studenti sulle strategie contro la noia che impiegano quando finiscono di seguire le lezioni dei corsi di laurea abbiamo raccolto molte informazioni interessanti.

Tra le più originali e allettanti ne abbiamo selezionato alcune che vogliamo proporti.

  • Fare artigianato
  • Seguire un allenamento
  • Organizzare viaggi
  • Fare giardinaggio

L’artigianato è diventata un’attività a portata di tutti. Uno dei modi per approcciarsi a questo hobby per sconfiggere la noia è quello di iniziare a guardarsi intorno nella propria casa. Fare ordine è il primo passo per scovare qualche tesoro e molto potenziale da trasformare. Per artigianato intendiamo anche restaurare oggetti o dargli un’altra destinazione d’uso. Con un po’ di ingegno (e qualche ottimo tutorial che trovi in rete) passerai fantastici pomeriggi… e presto avrai una casa molto cool!

Per le personalità più sportive e dedite all’attività fisiche il momento di noia è perfetto per decidere di dedicarsi ad un nuovo allentamento. Vai in palestra, oppure creati una tabella di esercizi da fare a casa, il tuo corpo e la tua mente ti ringrazieranno entrambi. E la vitalità che sprigionerai ti aiuterà a superare la noia praticamente per sempre.

E poi ci sono gli avventurosi, quelli che cercano cose da fare nei momenti di noia perché per loro la vita dev’essere un viaggio continuo, un’avventura senza sosta. E allora se stai in questa categoria sai già cosa fare. Vai in biblioteca, prendi in prestito la guida di una città da visitare (non devi andare per forza all’estero!) prepara la valigia, organizza l’itinerario, pianifica e prendi in considerazione il fatto che… la noia sarà un lontano ricordo.

Infine, abbiamo una delle attività preferite non solo da studenti ma anche da professori, da chiunque ami la natura, le gite in campagna, la vita ai ritmi di un tempo. Fare giardinaggio (per chi possiede lo spazio) è un percorso quasi meditativo, è un momento in cui la noia lascia spazio ai benefici effetti degli spazi verdi. Un’esperienza di rilassamento per corpo e mente.

Speriamo che queste indicazioni per superare i momenti di noia siano state utili a guardare oltre quella solita patina grigiastra che ti sembra far sbiadire i giorni che passano. Può essere sempre primavera, il segreto è sia dentro che fuori di te, basta aprirsi alla scoperta.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali