informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Quali sono i lavori in economia da scegliere? Guida alle professioni

Commenti disabilitati su Quali sono i lavori in economia da scegliere? Guida alle professioni Studiare ad Aosta

I lavori in economia, quelli che si prospettano nel futuro professionale di chi ha concluso un percorso di formazione in questo settore, sono stimolanti e numerosi. C’è l’imbarazzo della scelta, ma è necessario essere motivati e avere anche quella cifra personale che spesso coincide con il talento per i numeri e il fiuto per i fluttuanti andamenti del mondo della finanza. In questo articolo vogliamo segnalare quali sono le occasioni professionali più interessanti per te che immagini un futuro da economista.

Lavori per chi studia economia

Hai concluso il tuo corso di studi, hai intenzione di proseguire in questo ambiente così dinamico e frizzante. Le immagini di Wall Street ti fanno emozionare e senti che in te si muove il guizzo dell’economista. Perfetto! Negli ultimi anni aumentano le occasioni di lavori in economia. Abbiamo stilato una lista di cinque lavori che possono fare al caso tuo:

  • Commercialista
  • Broker
  • Analista finanziario
  • Promotore finanziario
  • Credit manager

Pronto a scoprire cosa ti aspetta?

Il lavoro del commercialista

cosa fare dopo la laurea in economiaTra i lavori per chi studia economia troviamo in prima posizione il commercialista. Per molti può sembrare una risposta scontata, ma non lo è. Il lavoro del commercialista è entusiasmante. E forse non tutti sanno che la consulenza commerciale oggi è molto richiesta anche all’interno delle attività della borsa o nel campo del leasing. Per accedere a questa professione è ovviamente doveroso frequentare un corso di laurea in Economia e Commercio. Ci sono anche possibilità di studio equivalenti, ma questo canale rappresenta quello maggiormente efficace. Al termine del corso di laurea si deve intraprendere un tirocinio di tre anni, affiancando un altro dottore commercialista nel suo mestiere e integrando molta pratica alla base teorica che l’Università ha offerto.

Al termine del tirocinio ci si può iscrivere all’albo professionale, tramite un concorso. Una volta ottenuto lo status di commercialista le offerte di lavoro per economisti con questa qualifica sono davvero numerose e interessanti.

Il broker

Il broker è uno dei lavori in economia più famosi degli ultimi anni. Si deve il successo di questa figura anche al cinema, che ha saputo inquadrare il ruolo e raccontarne le storie da molti punti di vista. Di cosa si occupa? Il broker viene richiesto dalle aziende per ottenere consulente in materia di assicurazioni nel campo degli investimenti. Per fare business e investire in modo intelligente è necessario conoscere in modo approfondito i prodotti e i rischi che si corrono.

Come interviene e agevola questa conoscenza la figura del broker?

  • Individua le necessità del cliente e le presenta agli assicuratori
  • Seleziona gli operatori qualificati per eventuali rischi
  • Offre competenza tecnica e giuridica per stipulare polizze

È un lavoro di estrema responsabilità nei confronti dell’azienda e per svolgerlo si deve possedere un bagaglio di conoscenze solide e strutturate. Non si scherza con i rischi di un’impresa. La conoscenza delle formule assicurative e delle eventuali modifiche nel corso del tempo è solo una delle abilità richieste, il resto è costituito anche da una parte di fiuto e di talento… probabilmente innata.

Fare l’analista finanziario

Un altro dei lavori nel settore economico che sta destando l’attenzione dei giovani laureati in questa disciplina è quello dell’analista finanziario. Il suo scopo è quello di studiare e analizzare in modo preciso e attento il bilancio di un’azienda. Da questa analisi può evincere la condizione in cui versa il business per:

  • Studiare la struttura e ottimizzarla
  • Analizzare la redditività
  • Valutare le prospettive future

Le aziende sono alla ricerca di persone altamente qualificate per indirizzare le proprie scelte e pianificare le attività finanziarie. La valutazione del valore degli immobili, delle azioni e obbligazioni e di tutto quello che fa parte dell’ambito finanziario di un’azienda. Una professione per aiutare la crescita economica di un business e quindi del Paese intero.

Promotore Finanziario

Dove svolge la propria professione questa figura? In quelle che si chiamano SIM: Società di Intermediazione Mobiliare. Cosa fa? Promuove o gestisce gli investimenti dei privati che richiedono la sua consulenza.

Per farlo deve avere molte informazioni e saper valutare adeguatamente tutte le dinamiche che attraversano la finanza. Per questo motivo non è possibile improvvisarsi come promotore finanziario ed è richiesta l’iscrizione ad un albo professionale. Oltre alle conoscenze tecniche sono doverose le skills di tipo relazionale e organizzativo. Una buona capacità di comunicazione, di gestione e di esposizione fanno la differenza. Non basta aver studiato ore e ore sui manuali di economia, bisogna avere quel fluido magico che possiedono coloro che sono capaci di guardare oltre la coltre dei numeri e degli indici, interpretandoli in modo corretto.

Credit Manager

Veniamo all’ultima figura professionale legata all’economia. Parliamo del manager del credito, una professione abbastanza nuova. Il bisogno di gestire il credito commerciale di PMI e grandi aziende si fa sempre più pressante, mano a mano che crescono le sfide dell’economia nazionale ed internazionale. In quali aspetti offre supporto?

  • Incassare crediti nella gestione di cassa e tesoreria
  • Concedere fidi
  • Rapporti con le banche
  • Controllare le garanzie del cliente

Questo genere di lavoro in economia si situa a metà strada tra l’ambito prettamente commerciale e quello amministrativo. Flussi di incasso e gestione della Tesoreria non devono spaventarti, perché saranno il tuo pane quotidiano.

Ma prima di farti luccicare gli occhi con tutte queste promesse di carriera ti ricordiamo che il primo passo verso una professione di economista è lo studio, un percorso formativo in Economia capace di fornirti le conoscenze e le abilità che cerchi.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali